Piatti

169 prodotti

Piatti

Un piatto non è un semplice oggetto, ma un'opportunità per personalizzare la tavola e riflettere il proprio stile. Di seguito, vi illustriamo i diversi materiali, stili, colori e forme.

Piatti di diversi materiali

I piatti sono disponibili in un'incredibile varietà di materiali, forme e colori. Quali materiali ci sono?

  • Porcellana: I piatti in porcellana sono eleganti, classici e resistenti. Con questi piatti non si sbaglia mai. Sono resistenti a graffi e macchie, trattengono bene il calore e sono lavabili in lavastoviglie. I piatti di porcellana sono ideali per le cene formali.
  • Gres: I piatti in gres, come i nostri piatti in terracotta, hanno un aspetto rustico e sono robusti, il che li rende adatti all'uso quotidiano. Il gres, tuttavia, è leggermente meno resistente agli urti rispetto alla porcellana. 
  • Legno: I piatti di legno aggiungono un tocco naturale alla tavola e sono leggeri. Sono perfetti per servire formaggi o antipasti, ma richiedono una cura speciale per evitare macchie e odori: ad esempio, non si possono lasciare a lungo pietanze umide in questi piatti.
  • Vetro: I piatti di vetro sono eleganti e versatili, adatti sia all'uso quotidiano che alle occasioni speciali. Sono facili da pulire, ma fragili.
  • Foglia di palma: I piatti in foglia di palma sono ecologici e dall'aspetto unico. Sono leggeri, estivi e perfetti per le attività all'aperto. Non possono essere riutilizzati, ma sono un'alternativa ecologica agli altri piatti usa e getta.
  • Ardesia: I piatti in ardesia hanno un aspetto moderno e sono ideali per servire gli antipasti. Sono resistenti al calore, ma devono essere trattati con cura per evitare graffi.

I nostri piatti decorativi sono realizzati anche in bambù, metallo, zostera e sono ideali per esporre decorazioni o candele.

Quali dimensioni del piatto scegliere?

Ogni dimensione ha una funzione specifica. Ecco perché da CASA troverete piatti di diverse dimensioni:

  • Piatti per pasticcini, fino a 15 centimetri: Questi piccoli piatti sono ideali per antipasti, stuzzichini o per servire degli snack a una festa. Danno anche un tocco decorativo alla tavola.
  • I piatti per torte tra i 18 e i 21 centimetri sono ideali per - sì - le torte. Indispensabili, quindi!
  • I piatti per la colazione e i piatti per l'aperitivo sono solitamente di dimensioni comprese tra 21 e 25 centimetri. Questo formato è perfetto per la colazione, un antipasto, un piccolo pranzo o un dessert. 
  • Un piatto da portata è solitamente largo circa 27 centimetri. Sono perfetti per una porzione completa di una pietanza. I piatti più grandi vengono talvolta utilizzati come sottopiatti, ma sono ottimi anche per essere usati per un pasto elegante o abbondante.

Piatti da abbinare al vostro stile

Dei piatti che si abbinino allo stile degli interni non sono da considerarsi un lusso. È un oggetto che si usa almeno due volte al giorno, quindi deve rispecchiare il vostro stile. Quali piatti si abbinano a quale stile?

Piatti in stile country:

Materiale: Scegliete piatti in porcellana, terracotta o gres in colori caldi e naturali come le tonalità terra o optate per il classico bianco. 

Stile: I bordi con finiture rustiche o con dettagli dipinti a mano si sposano bene con uno stile country. Pensate a piatti con un leggero rilievo come la nostra linea Dahlia.

Piatti in stile industriale:

Materiale: Scegliete materiali resistenti come il metallo o le ceramiche robuste.

Stile: Scegliete piatti semplici con finitura grezza, senza fronzoli o motivi vistosi. Colori scuri come il nero, linee pulite e design minimalista sono essenziali in questo caso.

Piatti in stile eclettico:

Materiale: Combinate materiali diversi per un look eclettico, come ceramica, vetro e legno.

Stile: Mescolate e abbinate i piatti con colori, motivi e forme diverse. Non abbiate paura di fare scelte coraggiose e di utilizzare pezzi unici e accattivanti.

Piatti in stile bohémien:

Materiale: Scegliete piatti di terracotta o ceramica fatti a mano con colori vivaci e motivi etnici. Possono esserci delle imperfezioni.

Stile: I piatti con dettagli decorativi come mosaici o dipinti si adattano bene allo stile boho. Anche il rilievo, come quello della nostra linea Indo e le forme particolari vanno bene.

Piatti in stile scandinavo:

Materiale: Scegliete materiali minimalisti e funzionali come la ceramica, la porcellana o il legno.

Stile: Mantenete la semplicità e l'eleganza con piatti bianchi semplici, oppure scegliete piatti dai colori tenui. Anche una delicata sfumatura di colore, come quella dei piatti in ceramica, si sposa bene con gli interni scandinavi.

Combinare piatti diversi

Alcuni stili consentono di mescolare colori e materiali diversi. Il risultato può essere un effetto giocoso con colori come il bianco, il grigio e il beige, completati con accenti come il blu scuro chic, il marrone, il verde o il lilla, a seconda dello stile e dei propri gusti. 

Per una tavola completa, può essere interessante combinare materiali diversi, come porcellana bianca con piatti di legno, o piatti di ceramica con legno o bambù. 

Preferite piatti tutti uguali? Scopri i nostri set

Se siete alla ricerca di piatti coordinati o volete semplicemente acquistare un set completo, un set di piatti è la scelta migliore. Comodo perché si fa tutto in una volta sola e sono tutti coordinati, senza dover pensare anche a come abbinarli.

Domande frequenti sui nostri piatti

Tutti i piatti possono essere lavati in lavastoviglie?

La maggior parte dei nostri piatti possono essere lavati in lavastoviglie. Rimangono in buono stato, a patto di usare il programma e i prodotti adeguati. I piatti di legno e di plastica, o i piatti monouso, è meglio non metterli in lavastoviglie.

I piatti si graffiano facilmente?

Dipende dal materiale. I piatti di porcellana, i piatti di vetro e i piatti di legno, a seconda della finitura, possono essere più soggetti a graffi. 

169 prodotti

    0 Da 169 Prodotti

    Filtri popolari