Vasi

68 prodotti

Vasi

I vasi sono essenziali in ogni casa. Sia per metterci un bouquet fresco o per dei fiori secchi, i vasi danno vita ai tuoi interni. Ma quali vasi sono indispensabili e come abbinarli al meglio? Qui sotto ti svegliamo le varie tipologie.

I 5 vasi che non possono mancare e le loro dimensioni

Esistono vasi di tutte le dimensioni, quindi la scelta dipende da ciò che si sta cercando. Se non hai ancora nessun vaso o ne hai pochi, questi sono i 5 vasi a cui non puoi rinunciare:

Vasi per bouquet

Un vaso per bouquet è solitamente alto fino a trenta centimetri e ha un'apertura che si adatta ad un mazzo di fiori standard (circa cinque centimetri di diametro). Un vaso a brocca o una caraffa sono la soluzione perfetta per un bouquet. Di solito sono realizzati in ceramica.

Vasi cilindrici e dritti con ampia apertura

Per un bel mazzo di tulipani, gerbere o ranuncoli opta per un vaso semplice e dritto con un'ampia apertura che permetta ai fiori di cadere in larghezza. Il vaso ha un'apertura di circa 20 centimetri e non supera i 30 centimetri di altezza. Questi vasi sono spesso realizzati in vetro trasparente o cristallo, ma si possono acquistare anche in vetro colorato. Curiosità: questo tipo di vaso può essere utilizzato anche come portacandela.

Vasi per fiori singoli

Un vaso stretto e alto per una rosa o un allegro girasole non può mancare in nessuna casa. Questi vasi hanno un'apertura stretta di circa tre centimetri. Spesso questi vasi sono realizzati in ceramica. Un vaso stretto che si vede spesso al giorno d'oggi è quello a forma di bottiglia e trasparente oppure quelli alti in ceramica con i manici.

Mini vasi per fiori piccoli o bouquet essiccati

Se hai scelto un bouquet piccolo e vuoi metterlo su un tavolino, sul lavabo, sul davanzale della finestra o in una serra nell'ingresso, allora la soluzione ideale è un mini vaso. Sono abbastanza piccoli da poter essere messi ovunque e grazie all'apertura stretta i fiori non cadono troppo larghi. Questi vasi possono essere in vetro o cristallo, ma si trovano anche in ceramica.

Vasi grandi a terra per rami e fiori secchi

Un vaso grande è un vero e proprio protagonista. Lo si può appoggiare a terra in un angolo della stanza o lasciarlo in bella mostra su un armadio. Un vaso grande si presta a essere utilizzato con pennacchi, erba di pampa e rami o altri fiori secchi di grandi dimensioni, dato che è piuttosto scomodo da lavare.

Questi vasi sono grandi, robusti e pesanti, arrivano minimo al ginocchio. Di solito sono realizzati in materiali robusti come la ceramica.

Come abbinare un vaso?

Sistema il tuo vaso su un armadio con altri vasi di diverse altezze per creare profondità. Si può anche pensare a un mix di materiali e colori diversi. Abbina i vasi ad altri accessori per la casa, come libri, una fruttiera, candelieri e specchi, poi mettili su un armadio o un tavolino.

Domande frequenti sui vasi

Qual è il modo migliore per pulire i vasi?

Pulire il vaso dopo l'uso con acqua calda e sapone. Utilizza una spugna morbida o una spazzola delicata per evitare di graffiare l'interno, dove possono accumularsi batteri che potrebbero accorciare la durata dei tuoi bouquet. Lascia asciugare il vaso a testa in giù, oppure asciugalo con uno strofinaccio (se riesci ad entrarci). Se il vaso è lungo e stretto, per il lavaggio utilizzare una spazzola specifica per bottiglie.

Come decorare un vaso?

Vasi in primavera e a Pasqua

Lascia che il tuo vaso cambi in base alle stagioni e alle festività. A Pasqua, ad esempio, puoi scegliere un ramo con gemme, salice piangente e uova di Pasqua e decorarlo con un simpatico fiocco. In primavera, riempi un vaso largo con bulbi di tulipano, narcisi o giacinti, oppure decora un vaso con graziosi rami di fiori rosa.

Vasi per l’estate

In estate, scatena la fantasia e opta per bouquet di campo con girasoli o graziosi allium appena raccolti da mettere in un vaso alto. Non dimenticare il tavolo da giardino: i fiori secchi o artificiali sono un'ottima scelta.

Vasi per l’autunno

In autunno puoi riempire i vasi con rami di bacche come la rosa canina, l’iperico (hypericum) o la lanterna cinese e completarli con castagne, pigne e una zucca scavata.

Vasi per l’inverno e le feste

Una volta arrivato l'inverno, opta per colori più freddi come rami di eucalipto (perfetti per un look fresco), fiori secchi e rami di agrifoglio. Durante le feste, aggiungi al tuo vaso delle decorazioni, luci, rami di pino e magari anche della neve finta.

Quali sono i vasi più resistenti?

Oggi esistono molti vasi robusti e di alta qualità. Anche i vasi di vetro più sottili sono abbastanza resistenti e non si rompono facilmente. Tuttavia, la prudenza, soprattutto in presenza di bambini o animali domestici, rimane importante. I vasi più duraturi sono quelli che si scelgono con cura (e non per capriccio), perché se si è soddisfatti e si dedica attenzione al vaso, può durare per sempre! Scopri qui la nostra collezione di vasi sostenibili CASA Cares.

Vuoi un grande vaso da mettere a terra o cerchi un bel vaso semplice dove i tuoi fiori siano al centro della scena? Scopri qui la nostra collezione.

68 prodotti

    0 Da 68 Prodotti