Portavasi sospesi

12 prodotti

Portavasi sospesi

Perché mettere le piante solo a terra quando si possono anche appendere? Un portavasi dà un tocco di allegria ai vostri interni. Anche per quanto riguarda i portavasi, l'offerta è ampia: che ne pensate di portavasi eleganti, rotondi o addirittura portavasi di rattan in stile bohémien? Da CASA hai l’imbarazzo della scelta!

Portavasi: un prodotto unico per la casa

Il vostro interno non è uguale a quello del vicino o della suocera. E CASA lo sa. Vi offriamo portavasi naturali (cesti sospesi) e portavasi in rattan o zostera, oltre a sfere di vetro in cui inserire una bella pianta grassa o del muschio, ma anche scalette o mensole per piante. Ce n'è per tutti i gusti! 

Portavasi di varie misure

I nostri portavasi sono disponibili nelle dimensioni più comuni. La dimensione del vaso viene solitamente determinata misurando il diametro del vaso (della parte superiore). 

I nostri portavasi sono disponibili nei seguenti formati: 

  • 12 centimetri 

  • 16 centimetri 

  • 19 centimetri 

Tendenzialmente i portavasi non sono disponibili in misure più grandi, perché un vaso più grande significa anche una pianta più grande che rischia di appesantire il vaso e rende difficile appenderla. 

Perché scegliere un portavasi?

Molte piante e fiori preferiscono un clima mite, ma non troppo caldo. Cambiate posizione alle vostre piante sensibili al calore mettendole in portavasi (o trasferitele su supporti o scalette per piante). In questo modo, aumenterete le loro possibilità di sopravvivere e potrete godervi il verde in casa più a lungo. 

Un portavasi è ideale anche per gli spazi più piccoli. Non avete molto spazio per le vostre piante, ma vi piace portare del verde in casa? Allora potete sbizzarrirvi con dei bellissimi portavasi. Appendete le piante in gruppi, a diverse altezze, per creare un effetto divertente. 

Infine, un portavasi è la soluzione ideale per i veri amanti del verde che desiderano avere molte piante senza dover sacrificare una grande superficie. 

Dove appendere i portavasi?

Avete un angolo della casa dimenticato in cui non sapete cosa mettere? Il luogo perfetto per un portavasi. Lo scaffale vuoto accanto al divano? Un altro punto ideale in cui mettere dei portavasi. È possibile appendere dei portavasi quasi ovunque, ma in alcuni luoghi si fanno notare meglio. Vi diamo alcuni consigli. Appendete il vostro portavasi: 

  • in una tromba delle scale profonda 

  • in bagno 

  • sopra il comodino 

  • alla porta d'ingresso 

  • sotto la tettoia in giardino 

  • sul soffitto del balcone 

Inoltre, è possibile mettere anche in cucina dei vasi sospesi con un gancio. Usateli per metterci dentro delle piante aromatiche e fissateli ad un’asta, così avrete sempre delle spezie a disposizione per i vostri piatti. Provate anche le nostre graziose scalette per appendere i vostri vasi. 

Volete combinare una pianta con altri articoli? Optate allora per una mensola sospesa su cui esporre diverse piante, oppure abbina le piante ad altri divertenti elementi decorativi. 

Portavasi di macramé: la tendenza del momento

Ovviamente non si può parlare di portavasi senza parlare di portavasi di macramé. Questi splendidi portavasi intrecciati sono la moda del momento e lo rimarranno per sempre. Questi portavasi hanno uno stile arioso, danno un'aria di vacanza e si adattano bene a vasi di diverse dimensioni. Non si abbinano al vostro stile? Allora appendeteli all'esterno, perché secondo noi sono un vero must. 

Domande frequenti sui portavasi

Quali piante possono andare in un portavasi?

Di fondo tutte le piante possono essere messe in un portavasi, ma le piante pensili sono la soluzione migliore. Tra le piante pensili più conosciute ci sono il famoso pothos (Epipremnum aureum), l’escinanto (Aeschynanthus), il clorofito che non richiede particolare cura (Chlorophytum), il meraviglioso cactus di Natale (Schlumbergera), l'adorabile collana di cuori (Ceropegia woodii), il buffo cactus a lisca di pesce (Epiphyllum Anguliger) e il senecio a collana (Senecio rowleyanus). 

I portavasi possono essere appesi all'esterno con qualsiasi condizione atmosferica?

Non tutti i portavasi sono adatti all'uso esterno. I portavasi realizzati con zostera possono sembrare fragili, ma sono molto resistenti. Anche i portavasi in zinco sono resistenti alle intemperie. I nostri portavasi adatti all’esterno sono riconoscibili dall'icona "in/outdoor” accanto alla foto del prodotto. 

Come appendere un portavasi?

La maggior parte dei portavasi è dotata di tre corde o catene che si uniscono in alto formando un anello o un cappio. Avete un soffitto in cartongesso vuoto? Utilizzate in tal caso un tassello metallico autoperforante per cartongesso.  

Per un soffitto in cemento o in legno, è possibile ricorrere a un gancio per soffitti robusto. Non volete o non potete fare un foro nel soffitto? Potete appendere la pianta al bastone delle tende o utilizzate un gancio per fioriere da fissare alla parete. 

12 prodotti

    0 Da 12 Prodotti