Vivi in una zona arancione o rossa e il tuo negozio CASA è fuori dal tuo comune? Puoi comunque continuare a raggiungerci, portando con te l'autocertificazione e indicando "voglio usufruire di un servizio non presente nel mio comune".

Cosa stai cercando?

 

Come realizzare un piccolo orto di spezie


Ogni cuoco che si rispetti ha bisogno di un piccolo orto di spezie. Le erbe fresche fanno una grande differenza nei piatti. E non è nemmeno così difficile avere il proprio orto di erbe. Puoi anche farlo in un vaso sul più piccolo terrazzo. Ti diamo una panoramica delle diverse domande con le risposte adatte prima di iniziare a piantare. E chissà, forse quest'estate cucinerai i tuoi piatti con le erbe del tuo giardino!

Domanda 1: dove posso piantare le erbe aromatiche?

Puoi piantare le erbe aromatiche sia all'interno che all'esterno. All'interno puoi semplicemente metterle in vasi (e poi appenderli su una scala, che sta bene anche in casa tua!). Esistono anche le mini serre per farle crescere. All'esterno puoi naturalmente anche piantare le erbe in vasi, ma anche in contenitori per erbe più grandi o nel terreno. Fai attenzione in quest'ultimo caso che il terreno sia privo di erbacce e che non ci siano resti di vecchie piante.


La maggior parte delle erbe aromatiche sopporta il sole, ma non ama il vento. Cerca di proteggerle mettendole vicino a un muro. All'interno hanno bisogno di aria fresca di tanto in tanto, lontano dal vento. Quindi è necessario trovare il posto giusto per metterle.


Poi un altro consiglio utile: pianta l’orto il più vicino possibile alla cucina, sarai contento di averle a portata di mano!
La cosa più conveniente se hai le erbe aromatiche in giardino? La maggior parte delle piante - ad eccezione del rosmarino e dell'origano - non crescono molto e possono quindi essere coltivate perfettamente su un piccolo balcone o anche solo sul davanzale. Pratico!

Domanda 2: quali erbe aromatiche scelgo?

Dipende completamente dei tuoi gusti. Non sei un fan del coriandolo? Allora non piantarlo. Scegli in primo luogo le erbe che ti piace usare nei piatti.

Le erbe che usi insieme in cucina, possono certamente essere piantate nello stesso vaso. Per esempio, fate un mix con timo, alloro e prezzemolo. O un vasetto con menta marocchina e camomilla per poi usare nel tè.

Domanda 3: semi o piante?

Il modo più semplice per piantare le erbe aromatiche è quello di optare per le piante. Assicurati che la pianta abbia un bell'aspetto e che le radici siano ancora bianche. Stanno strisciando attraverso i buchi dell'acqua del contenitore? Ottimo! Stanno sicuramente crescendo bene. Fai un buco nel terreno, mettici la pianta e premi bene. Dalle un po' d'acqua. Cerca di non bagnare le piante, ma hanno comunque bisogno di abbastanza acqua. E’ quindi importante controllarle ogni giorno.

Preferisci i semi? Anche questo è possibile, ma naturalmente ci vuole un po' di tempo prima di ottenere dei risultati. Ti dà la possibilità di piantare le tue erbe insieme a verdure e frutta, come i nostri set di semina RECYCLE. Se hai spazio per un orto, perché non realizzarlo?

PS: uno dei nostri articoli RECYCLE nelle foto qui sopra ha attirato la tua attenzione? Abbiamo una buona notizia per te! Tutti questi oggetti sono fatti con (diversi tipi di) legno riciclato. Attenzione però: è meglio metterli solo in un posto riparato.

Anche tu stai realizzando un orto questa primavera? Posta il risultato sui social media con #cosywithcasa.

Seleziona un negozio
In alto

Cookies

Per semplificare la fruizione del nostro sito web, CASA fa uso di cookies. Continuando a navigare su questo sito, acconsenti al loro uso. Per maggiori informazioni leggi la nostra politica sui cookies.

Maggiori informazioni