Cosa stai cercando?

Come scegliere la tua illuminazione?

Quale luce in quale stanza? 

Questa è la vera domanda. Il tipo di illuminazione dipende dall’obiettivo e dalla funzione dello spazio. In una stanza dove devi lavorare e rimanere attento, hai bisogno di un diverso tipo di illuminazione rispetto ad una stanza dove ti vuoi rilassare. Accertati di avere un’idea chiara della funzione di ogni stanza prima di scegliere l’illuminazione. Non dimenticare di controllare dove si trovano gli allacciamenti e le prese per evitare le sorprese sgradevoli.

Lampade sospese e lampade da soffitto 

Tutto inizia con l’illuminazione di base corretta. Si tratta soprattutto di lampade sospese o da soffitto che diffondono la luce,

ma anche l’illuminazione di base può essere bella. Considera le tue lampade sospese e da soffitto come parte dei tuoi interni e scegli uno stile abbinato o un vero espositore. Una lampada sopra il tuo tavolo da pranzo crea un effetto di stile. Puoi anche combinare varie lampade sospese!

Presta attenzione all’altezza del soffitto prima di acquistare le lampade da soffitto. I soffitti degli edifici recenti sono più bassi, per cui dovresti scegliere una lampada più sottile che non occupi tanto spazio. In un edificio più vecchio con i soffitti più alti, tutto è concesso! Misura bene a quale altezza vorresti appendere la lampada, per evitare spiacevoli scontri.

Lampade da tavolo e a stelo

Le lampade da tavolo e a stelo possono svolgere tre ruoli: sono prima di tutto oggetti naturali e decorativi. Specialmente le lampade da tavolo, che occupano un posto sul tavol(in)o o in un armadio aperto, sono decorative e pratiche.

Ma anche una lampada a stelo può essere uno statement piece nei tuoi interni. Può diffondere la luce sia in modo diretto che indiretto. La luce diretta evidenzia una zona o un oggetto e crea delle ombre pronunciate. Trasmette un’atmosfera intima, ma può anche essere utile quando hai bisogno della luce funzionale per eseguire un compito (p.e. come lampada da lettura). La luce indiretta crea un’atmosfera accogliente, perché attenua le ombre e i contorni. Inoltre, l’aggiunta di una sorgente luminosa indiretta ingrandisce visivamente lo spazio.

Nel piano d’illuminazione perfetto vengono combinati tre tipi d’illuminazione: quella generale, di base (normalmente da soffitto), quella funzionale (sopra i tavoli, in un angolo da lettura,...) e quella d’atmosfera indiretta.

Trend del momento: lampadine

Le hai viste qua e là: le lampadine stanno diventando degli oggetti artistici. Le lampadine a pera - o la versione più moderna LED - sono tornate e catturano l’attenzione, sia sotto un paralume di filo metallo che da sole. C’è un’ampia scelta: vari formati, colori di luce, filamenti visibili in tutte le forme. Mettile sul tavolo o appendile. Consiglio: crea un effetto sorprendente con più lampade sospese, una accanto all’altra.

 

 

Ma cosa sono i LED?

Le vere lampadine a pera e le lampade alogene non sono più alla moda. Anzi: da CASA ci impegniamo per vendere solo le lampade LED.
Perché? Sono più ecologiche! Usano meno elettricità, per la gioia del vostro portafogli, e durano tanto (da 5 a 10 anni). In ultimo, non si riscaldano, quindi diminuisce il rischio di incendio. Solo vantaggi!

 

Hai voglia di condividere le tue creazioni? Hai l’illuminazione perfetta in casa tua? Posta le foto con l’hashtag #cosywithCASA 


 

Seleziona un negozio
In alto

Cookies

Per semplificare la fruizione del nostro sito web, CASA fa uso di cookies. Continuando a navigare su questo sito, acconsenti al loro uso. Per maggiori informazioni leggi la nostra politica sui cookies.

Maggiori informazioni